Il budino di mais bianco è un piatto tipico dell' Alto Adige che si usa ancora oggi soprattutto durante la stagione invernale. Si prepara nella tipica padella di ferro chiamata anche "Muaspfonn", padella del budino di mais.


Ingredienti:

  • 750 ml di latte
  • ca. 80 gr. di farina di mais bianco
  • 50 gr. di burro
  • 1 cucchiaino di sale

Utensili:

  • 1 bilancia
  • 1 padella di ferro
  • 1 pentolino
  • 1 frustino a mano

mus-muas-budino-mais-eisenpfanne-muspfanne-pentola-ferro-schneebesen-frustino-miclh-latte-butter-burro-maismehl-farina-mais-salz-sale


Scaldare ca. 25 gr. di burro nella padella di ferro a fuoco vivace. (Se non avete la padella di ferro potete anche provare con un altra padella.) Appena il burro diventa dorato aggiungere un pochino di latte e mescolare.

butter-burro-eisenpfanne-muspfanne-pentola-ferro    eisenpfanne-muspfanne-pentola-ferro-burro-butter-milch-latte

Aggiungere tutto il latte restante e lasciarlo scaldare. Nel frattempo mescolare la farina con il sale. Poco prima che il latte inizia a bollire (quando inizia a fare bollicine al lato) spostare la padella sulla piccola fiamma e versare lentamente la farina e mescolare continuamente per evitare che si creino grumi.

mus-muas-budino-mais-eisenpfanne-muspfanne-pentola-ferro-milch-latte-bollicine-blaeschen    mus-muas-budino-mais-eisenpfanne-muspfanne-pentola-ferro-milch-latte

Quando tutta la farina si è mescolata in maniera uniforme con il latte si lascia la padella a fuoco lento per ca. 15 - 20 minuti mescolando ognitanto per evitare che si bruci. Sul fondo si creerrà una crosticina.

Passati i 15 - 20 minuti far raffredare il budino di mais all' interno della padella di ferro.

Far scaldare il resto del burro in un pentolino finchè è dorato. Fare dei buchi nel budino di mais con un cucchiaio e versare il burro sfuso.

mus-muas-budino-mais-muspfanne-eisenpfanne-pentola-ferro        mus-muas-budino-mais-eisenpfanne-muspfanne-pentola-ferro

Si usa mangiare il budino di mais direttamente dalla padella di ferro.

Buon appetito!

Fatemi sapere nei commenti come vi piace la ricetta, se la avete provata o se avete consigli da dare! Grazie e ancora buon appetito!

 
Share: