Glutensensitivity non è celiachia


La celiachia è una malattia autoimmune dell' intestino tenue. Assumendo cibo contente glutine il corpo del celiaco produce anticorpi anti-transglutaminasi che determinano una infiammazione dell'intestino. Possono provocare reazioni immunitarie abnormi. In questi casi i linfociti T, non trovando organismi estranei, attaccano le cellule dei villi intestinali.
Questa condizione patologica prende il nome di morbo celiaco. Una dieta rigorosa priva di glutine è l' unica terapia.
Invece l' intolleranza al glutine, chiamata anche "gluten sensitivity o ipersensibilità al glutine" è una diagnosi fatta ad esclusione. Vuol dire che i sintomi scompaiono con l' assenza di glutine nel cibo. Prima di poter diagnosticare un' ipersensibilità al glutine, deve essere escluso il morbo celiaco.

L' alimentazione del celiaco deve essere priva di glutine, quindi è importantissimo che il cibo senza glutine non venga a contatto con il cibo contenente glutine, perchè potrebbe contaminarsi.
Se un celiaco non rispetta un' alimentazione senza glutine rischia di indebolire il proprio sistema immuntiario, che può essere la causa di malattie più gravi.
Ancora oggi per un celiaco andare a mangiar fuori spesso non è possibile. Non è possibile perchè la maggior parte dei ristoranti non possono permettersi due cucine e di conseguenza due cuochi per poter offrire piatti privi di glutine.
L' Associazione Italiana Celichia si impegna ad informare cuochi in corsi specifici di cucina senza glutine e a sensibilizzarli ai rischi per i celiaci che ci sono in cucina.
Un ristorante che segue rigorosamente tutte le indicazione dell' Associazione Italiana Celiachia riceve la certificazione AIC. Quindi un ristorante con la certificazione AIC è un ristorante sicuro per un celiaco.

La richiesta di piatti senza glutine, senza lattosio, piatti vegani, vegetariani, bio, ecc. è in continuo aumento. Perciò molti ristoranti si impagnano ad offrire specialità tipiche da tutto il mondo adattandole alle richieste dei loro clienti. Questo è molto invitante per chi soffre di diverse intolleranze alimentari o a chi è attento ad un' alimentazione sana e coscente.

Quì ci sono alcuni ristoranti che cucinano anche senza glutine.

Attenzione! Un ristorante senza certificazione AIC non può garantire un alimento privo di glutine, per via di una possibile contaminazione con cibi contenenti glutine durante la preparazione di piatti senza glutine.
 

 
Share: